La Galleria Gracis presenta: La stanza delle meraviglie – cielo, mare e terra tra illusione e realtà

Opening 18 maggio h 18.30

19 maggio – 24 giugno 2016

La Galleria Gracis presenta: La stanza delle meraviglie – cielo, mare e terra tra illusione e realtà

“La stanza delle meraviglie. Cielo, mare e terra tra illusione e realtà” è concepita come una sorta di wunderkammer, in mostra si trovano: fossili e minerali provenienti da Simon Cohen, modelli ottocenteschi realizzati a scopo didattico, le meduse del danese Steffen Dam, il cranio di leone marino provenienti da Peter Petrou e animali fantastici in vetro, gesso e materiali organici creati dall’artista Roberto Bricchi.L’obiettivo è stupire il pubblico, farlo immergere in un cabinet des curiosités interpretato in chiave moderna, dove i reperti coesistono con manufatti realizzati ad hoc all’interno di uno stesso spazio fisico e mentale.I fossili e i pesci fantastici realizzati da Roberto Bricchi, le meduse vitree di Steffen Dam coinvolgono il visitatore in un gioco tra illusione e realtà, in cui talvolta l’incanto davanti alle perfette forme geometriche naturali cede il passo alla meraviglia nella scoperta dell’artificio. Chi riuscirà a distinguere il vero fossile dal suo modello in gesso? Chi si accorgerà che gli uccellini di Roberto Bricchi sono inventati e che quindi non sono degli esemplari impagliati di un animale estinto, come ad esempio poteva esser Aramis, capace di volare in avanti ma anche indietro?

Galleria Gracis

Piazza Castello 16 Milano

gracis@gracis.com; gracis.com

Ufficio stampa:

ch2_eventi culturali

Via Paolo Sarpi 57 Milano

vi@ch2.it ch2.it