Startmilano Photofestival 2012

Venerdì 11 maggio alle ore 21.00 presso il Cinema Palestrina verrà proiettato in lingua originale il documentario “William S. Burroughs: A Man Within”, diretto da Yony Leyser.

L’ appuntamento, aperto al pubblico e realizzato in collaborazione con Startmilano, associazione milanese che riunisce le più autorevoli gallerie d’arte contemporanea della città, va ad arricchire ulteriormente il calendario dell’edizione 2012 di PhotoFestival – circuito espositivo esclusivamente dedicato al medium fotografico (3 aprile – 12 maggio 2012) realizzato grazie al sostegno degli Enti promotori AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging – in collaborazione con Camera di Commercio – Unione Confcommercio Milano. Il film racconta la vita di William S. Burroughs, leggendario scrittore,padrino della Beat Generation: omosessuale, tossicodipendente e spacciatore, sposo’ prima una donna ebrea al solo fine di farle ottenere il visto per gli Stati Uniti e successivamente un’ amica, con la quale condivideva la passione per le droghe.
br> Il rapporto con la seconda moglie finì però in tragedia, perché lo scrittore, mentre armeggiava con una pistola, le sparò, uccidendola accidentalmente. Il figlio da lei avuto venne affidato ai nonni paterni e Burroughs iniziò a viaggiare tra l’America Latina, l’Africa e il Marocco. A Tangeri, scrisse Il pasto nudo (1958), romanzo che lo rese celebre ma che inizialmente venne messo al bando dal governo degli Stati Uniti, che solo 1966, quando ne venne riconosciuta l’importanza sociale, annullò la sentenza.
Nel 1991, dal libro di William S. Burroughs, divenuto ormai un cult, venne tratto l’omonimo film di David Cronenberg. Attraverso interviste esclusive agli amici più cari di Burroughs tra cui John Waters, David Cronenberg, Iggy Pop, Peter Weller, Anne Waldman e molti altri, Yony Leyser indaga la vita del celebre scrittore, raccontandoci le inquietudini e genialità che lo contraddistinsero.

Prima dell’inizio del film verranno inoltre proiettati alcuni cortometraggi realizzati dagli studenti