Decameretta: l’abbandono II

Decameretta di Malika Ayane …uno spazio immaginario dove condividere pensieri…

8 Maggio 2020

Lise Bourbeau, nel suo libro “Le cinque ferite e come guarirle”,  ci racconta la ferita dell’abbandono:

si forma nei primi 2 anni di vita del bambino ed è riconducibile ad una sintonizzazione inadeguata …è mancato il nutrimento fisico ed emotivo…ecco che crescendo non si vuole più sperimentare il dolore di quella profonda solitudine e si indossa la maschera del “dipendente”, in cui si è disposti a tutto pur di non restare da soli….a volte però si finisce con il coincidere con la propria maschera…allora chiediamoci che rapporto ho con la solitudine? preferisco stare in compagnia anche se questo significa non rispettare i miei bisogni? sono appagato quando gli altri hanno bisogno di me così mi assicuro un legame?

Vediamo il mondo attraverso gli occhi del bambino ferito o siamo disidentificati dalla nostra maschera?

Immagine Susan Bier