Decameretta: il viaggio atto II

Decameretta di Malika Ayane …uno spazio immaginario dove condividere pensieri…

24 Maggio 2020

Il viaggio atto II:

Un viaggio…

nell’inconscio è il capolavoro di Fellini ” Otto e mezzo”. Un film junghiano perché indaga la dimensione introspettiva e in particolare quella animica, legata al femminile. Il protagonista, un regista che sta tentando di girare un film, vive uno smarrimento creativo, specchio di quello emotivo… 

La sua profonda crisi esistenziale lo spinge a compiere un viaggio, quello verso la conoscenza di sé. 

Attraverso i sogni, la memoria del passato che irrompe nel presente, l’onirico che s’infiltra nel reale attraverso immagini sortilegio (come le definiva Fornari) e suoni ipnotici, affronta le sue personificazioni, le sue ombre, per giungere all’individuazione di sé.

Foto tratta dal film Otto e Mezzo